fbpx

CHIRURGIA ORALE

LE TERAPIE PARODONTALI EFFETTUATE TRAMITE INTERVENTI CHIRURGICI HANNO LO SCOPO DI RIPORTARE IN SALUTE I TESSUTI DI SOSTEGNO DEL DENTE E ASPORTARE EVENTUALI INFEZIONI

Fanno parte della chirurgia le terapie paradontali effettuate con degli accessi chirurgici, come ad esempio la levigatura delle radici a cielo aperto. Queste terapie hanno lo scopo di portare in salute i tessuti di sostegno del dente (gengiva ed osso), grazie all’asportazione delle cause infettive (tartaro) e del tessuto infetto ed infiammato.

CHIRURGIA ORALE

La chirurgia orale, detta anche chirurgia odontostomatologica, è un ramo dell'odontoiatria che si occupa della rimozione di radiciavulsioni di elementi dentali non più trattabili con altre terapie ed estrazioni di denti inclusi o semi-inclusi, fenomeno ricorrente soprattutto per i denti del giudizio, che possono rimanere sommersi all'interno del tessuto gengivale o dell'osso.

LA CHIRURGIA ORALE CURA DISTURBI ODONTOIATRICI PER I QUALI NECESSITANO TERAPIE CHIRURGICHE

Altri interventi che rientrano in questa branca sono: l'apicectomia, ovvero la resezione della parte terminale di una radice il cui apice presenta una lesione cronica (cisti o granuloma) che non può essere trattata con altre terapie (ritrattamento endodontico), l'asportazione di cisti o neoformazioni del cavo orale e la frenulectomia.

Quest'ultimo intervento consiste nella rimozione chirurgica del frenulo, tramite incisione con bisturi o con laser.

Il frenulo labiale è un lembo di tessuto mucoso che unisce il labbro superiore o inferiore alla mucoso del vestibolo. Quando presenta condizioni anomale, il frenulo può favorire la comparsa di un diastema tra gli incisivi e problemi funzionali, oltre a problemi di origine estetica.

Per tale motivo la sua rimozione è il primo trattamento atto a favorire la riduzione del diastema, che verrà eliminato in un secondo tempo grazie alla terapia ortodontica.

In ambito di chirurgia orale, non possiamo non parlare di chirurgia implantare, tecnica che permette di ripristinare la normale funzione masticatoria in caso di perdita di uno o più elementi dentali, evitando di ricorrere a protesi mobili o ponti.

 

PRENOTAZIONI
Apri chat
Contatto WhatsApp Righi
Salve,
come possiamo esserti utili?