Approfondimenti

Salute dentale: le differenze tra uomo e donna

Le donne sono molto più propense a visitare regolarmente il dentista, mentre gli uomini sono inclini a farlo solo in caso di necessità

Ci sono molte differenze tra uomini e donne, differenze che si estendono anche al mondo dell’odontoiatria e della salute dentale. Eccole nel dettaglio:
 

Le donne si lavano i denti più degli uomini
Recenti studi hanno dimostrato che le donne che si lavano i denti due volte al giorno sono l’8% in più degli uomini. Sono inoltre più meticolose nello spazzolare i denti, mentre gli uomini hanno l’abitudine di essere un po’ più approssimativi.

Gli uomini mettono più a rischio la salute dentale
Quando si parla di salute dentale, ci sono abitudini che andrebbero evitate. Le sigarette, un consumo eccessivo di alcolici ed altre sostanze dannose sono infatti i nemici numero uno della nostra salute dentale. Proprio riguardo a queste cattive abitudini, sono gli uomini ad avere una maggior probabilità di consumare alimenti cancerogeni, dunque di essere sottoposti ad un maggior rischio di malattie del cavo orale.

Le donne vanno più spesso dal dentista
Le donne sono statisticamente più precise nel rispettare le visite dal dentista. Richiedono appuntamenti per controlli dal proprio dentista in modo regolare, mentre gli uomini spesso attendono di avere qualche problema visibile o di provare dolore.

Le donne sperimentano picchi improvvisi di problemi dentali
Esperienze come la gravidanza e la menopausa possono provocare cambiamenti a livello ormonale che hanno ripercussioni sulla salute dentale.
Ad esempio, il 75% delle donne in gravidanza sviluppa gengiviti, mentre molte donne in menopausa sperimentano la sindrome della bocca urente (ossia un disturbo per cui si avverte un bruciore più o meno intenso al cavo orale).

Aumentare la frequenza di visita dal proprio dentista può essere un ottimo modo per evitare l’insorgere di alcuni di questi fastidi, prevenendoli al meglio.

Gli uomini sperimentano un numero più alto di traumi dentali
Sono gli uomini a praticare più sport di contatto. Questo, sommato alla loro mancanza di regolarità nel visitare il dentista, provoca un maggior numero di traumi ai denti. Inoltre, gli uomini sono meno propensi ad indossare bite o paradenti rispetto alle donne, nella pratica di sport che mettono a rischio i denti.