Approfondimenti

Lucidatura dei denti

Dal Polishing all'Air Flow. Scopriamo come viene effettuata un'accurata lucidatura dei denti e i consigli dell'igienista da seguire

CHE COS'È IL POLISHING?

È una procedura che comporta benefici estetici, indicata per la rimozione di macchie dalla superficie dello smalto, provocate da cibi colorati, bevande ricche di tannini, caffè, nicotina e collutori contenenti clorexidina. 

Viene effettuata mediante paste di diversa abrasività applicate su spazzolino o coppetta di gomma. Questo trattamento ha anche una natura funzionale, in quanto rende le superfici trattate più lisce e meno porose, quindi meno favorevoli a nuovi accumuli di placca.


CHE COS'È L'AIR FLOW?

È un trattamento per la lucidatura dentale che si ispira ai tradizionali rimedi della nonna. Consiste nell’utilizzo sotto pressione di un getto di aria, acqua e bicarbonato di sodio. Garantisce una miglior pulizia del cavo orale ed è un ausilio in più per una rapida ed efficace smacchiatura dello smalto per discromie più difficili da eliminare con il solo polishing.


I CONSIGLI DELL'IGIENISTA

Evitate l'uso domiciliare del bicarbonato di sodio poiché può contribuire all’aumento di porosità e ruvidità di denti e restauri.