Approfondimenti

Apparecchio trasparente: vantaggi e svantaggi

Conosci tutti i pro e i contro dell’apparecchio trasparente? Ecco tutto quello che devi sapere

La scelta dell’apparecchio trasparente non ti convince? L’ortodonzia invisibile è una tecnica per il riallineamento dei denti ormai ampiamente utilizzata, che continua a riscuotere consensi tra giovani e meno giovani. I progressi fatti in questo campo negli ultimi anni, infatti, hanno reso l’apparecchio invisibile l’alternativa discreta e non invasiva all’ortodonzia tradizionale.

Eppure, persiste un certo scetticismo sull’efficacia di questo innovativo trattamento. Ti stai ancora chiedendo se l’apparecchio trasparente funziona davvero? Prima di scegliere, scopri insieme a noi tutti i vantaggi e svantaggi per una corretta valutazione. 

Gli svantaggi dell’apparecchio trasparente

Prima della scelta, proviamo a considerare tutti i pro e i contro dell’apparecchio trasparente. Iniziamo dagli svantaggi. 

  1. Impegno: la buona riuscita del trattamento è subordinata all’impegno del paziente. Per ottenere buoni risultati occorre essere costanti e indossare l’apparecchio per almeno 22 ore al giorno, per consentire agli allineatori di fare il proprio lavoro.
     
  2. Alimentazione: la rimozione delle mascherine trasparenti è consigliata durante i pasti o l’assunzione di bevande. Per alcuni pazienti è seccante dover rimuovere l’apparecchio prima dei pasti e lavare i denti prima di indossarlo nuovamente; per altri è un incentivo a ridurre il numero di spuntini.
     
  3. Mascherine danneggiate: in alcuni casi, può capitare che le mascherine vengano danneggiate per effetto del digrignamento dei denti. Sebbene sia piuttosto infrequente, tieni sempre conto che le mascherine vengono sostituite ogni due settimane. 
     
  4. Fonetica: proprio come per i temutissimi apparecchi in metallo, uno degli svantaggi dell’apparecchio trasparente è una leggera blesità che, normalmente, si verifica durante i primi 2-3 giorni di trattamento, ma che svanisce in poco tempo per effetto del progressivo adattamento. 
     
  5. Attacchi: in alcuni casi, il dentista può valutare l’opportunità di applicare delle piccole protuberanze, realizzate in un materiale dello stesso colore dei denti, che servono ad aumentare l’aderenza delle mascherine, nei casi in cui il dente necessiti di essere ruotato. 
     
  6. Pressione del movimento: il principale compito dell’apparecchio ortodontico è quello di imprimere ai denti il movimento necessario al loro allineamento. Esattamente come per l’apparecchio tradizionale, è naturale avvertire un leggero indolenzimento nei primi due o tre giorni di trattamento e ogni volta che si sostituisce una mascherina con una più stretta ogni due settimane. Il fastidio svanisce in pochi giorni e può essere contrastato con un blando antidolorifico. 
     
  7. Ritenzione: l’applicazione dell’apparecchio invisibile prevede una ritenzione fissa o mobile, che serve a consolidare i denti nella nuova posizione, proprio come avveniva con gli apparecchi fissi in metallo. In alcuni casi, può anche diventare permanente. 


apparecchio invisibile funziona.jpg

I vantaggi dell’apparecchio invisibile

Ora che hai un’idea più chiara dei potenziali svantaggi, passiamo a scoprire tutti i vantaggi dell’apparecchio trasparente

  1. Estetica: il principale vantaggio dell’apparecchio invisibile è che permette di allineare i denti in modo assolutamente discreto e non invasivo, senza danni per l’estetica del sorriso. Proprio per questo è la scelta di un numero crescente di adulti e adolescenti. 
     
  2. Simulazione del Trattamento: quando si inizia un trattamento di ortodonzia invisibile, è possibile richiedere al dentista un video che mostra l’anteprima del nostro nuovo sorriso e di come appariranno i nostri denti alla fine del trattamento. 
     
  3. Rapidità: tra i pro dell’apparecchio trasparente c’è sicuramente la rapidità del trattamento. Con l’Invisalign è possibile ottenere risultati fino al 15% più rapidi rispetto al trattamento con apparecchio tradizionale, in quanto le mascherine possono agire simultaneamente su più denti. 
     
  4. Comfort: a differenza dell’apparecchio con filo metallico, le mascherine trasparenti non causano lesioni o fastidi alla bocca, per un comfort superiore. 
     
  5. Pulizia: l’apparecchio trasparente può essere facilmente rimosso per lavare bene i denti ed è facile da pulire. Questo riduce il rischio di accumulo di placca e, di conseguenza, il numero di visite dal dentista. 
     
  6. Facilità di rimozione durante i pasti: le mascherine vanno rimosse durante i pasti e questo ti permette di mangiare tranquillamente, senza il fastidio del cibo incastrato tra i denti.
     
  7. Rughe: alcune pazienti che si sono sottoposte al trattamento Invisalign hanno riscontrato una riduzione della profondità delle rughe nella zona intorno alle labbra e agli angoli della bocca.
     
  8. Riduzione delle visite di emergenza dal dentista per rottura o distacco dei ferretti. 
     
  9. Riduzione del rischio di micro danni ai denti o allo smalto dei denti.