Approfondimenti

5 rimedi mal di denti da conoscere

Se il dolore ai denti non lascia tregua e il dentista non è disponibile immediatamente per risolvere il problema, provate uno di questi rimedi e trovate sollievo

Chiodi di garofano, uno spicchio d’aglio, un pizzico di sale… no, non stiamo preparando una pozione miracolosa contro ogni male. Quelli che vi abbiamo elencato sono i più classici rimedi mal di denti conosciuti dalle nostre nonne e tramandati con affetto a figli e nipoti.

Ma ce ne sono tanti altri, non sempre conosciuti da tutti eppure ugualmente efficaci.

Vediamo quali sono e come utilizzarli:


CHIODI DI GAROFANO

Solo le nostre nonne e i grandi chef stellati sanno come utilizzare i chiodi di garofano.
Eppure se cercate efficaci rimedi mal di denti è bene che iniziate a utilizzarli anche voi. Grazie alle loro proprietà analgesiche, antisettiche e antispasmodiche, i chiodi di garofano funzionano come ottimo calmante del dolore ai denti.

chiodi-di-garofano-rimedio-mal-di-denti.jpg

Come utilizzarli?
Per ottenere un ottimo rimedio mal di denti potete applicare un chiodo di garofano direttamente sul dente dolorante e tenerlo in bocca per alcuni minuti.
In alternativa, potete preparare una bevanda a base di chiodi di garofano e colluttorio.


MALVA

È considerato da coloro che soffrono frequentemente di mal di denti come il rimedio da “pronto soccorso”. La malva possiede infatti proprietà lenitive che sedano il dolore acuto e attenuano il tormento cronico alla bocca.

Come utilizzarla?
Preparate un infuso di malva, mettendo foglie e fiori in acqua bollente a macerare. Lasciate raffreddare, filtrate e utilizzate la bevanda per sciacquare la bocca.


AGLIO

Non sarà l’alimento più profumato e apprezzato da adulti e bambini, ma se state cercando un rimedio per il mal di denti è certamente quello più a portata di mano. Chi è che non tiene in casa uno spicchio d’aglio per insaporire il sugo o preparare un invitante soffritto?

aglio-rimedio-mal-di-denti.jpg

Come utilizzarlo?
Tritate finemente uno spicchio d’aglio e applicatelo il più a lungo possibile sulla zona dolorante.
Il suo effetto anestetizzante farà il resto, donandovi presto sollievo.


PREZZEMOLO

Alleviare il mal di denti non vi basta? Volete anche combattere il fastidioso alito cattivo? Allora non resta che raccogliere un mazzetto di prezzemolo o correre al supermercato a comprarne una piantina. Economico e multiuso.

Come utilizzarlo?
Staccate un ciuffetto di prezzemolo fresco, lavatelo e masticatelo per qualche minuto. Ripetete il trattamento più volte al giorno, per qualche settimana.
Il risultato non mancherà di sorprendere.


SALE

È il più conosciuto tra i rimedi mal di denti e non serve certo la nonna a ricordarci quanto sia efficace. Il sale infatti, oltre ad essere un indispensabile condimento in cucina, possiede proprietà antisettiche e antibatteriche che lo rendono un prezioso alleato contro le infiammazioni.

sale-rimedio-mal-di-denti.jpg

Come utilizzarlo?
Aggiungete ad un bicchiere d’acqua (meglio tiepida) mezzo cucchiaino di sale. Sciacquate bene la bocca con questo composto, provando a trattenerlo per qualche secondo. Ripetete l’operazione 3-4 volte al giorno.