Tecnologie

Piezosurgery: chirurgia non invasiva

L'innovativa tecnologia è studiata per effettuare interventi minimamente invasivi ed offrire massima precisione e sensibilità intra-operatoria

La tecnologia PIEZOSURGERY® consente un taglio sopra la media.

Quando si tratta di tagliare l’osso per effettuare interventi di chirurgia dentistica si possono utilizzare i tradizionali strumenti, quali frese e seghe, i quali però non permettono la selettività di taglio: qualsiasi tessuto molle viene tagliato.

Le speciali microvibrazioni ultrasoniche della tecnica originale PIEZOSURGERY®, al contrario, tagliano l’osso e nient’altro.

Piezosurgery.jpg

Nessun tessuto molle viene danneggiato, permettendo di lavorare con una precisione che facilita l’atto chirurgico e, allo stesso tempo, riduce i fastidi post-operatori dei pazienti.

La tecnologia PIEZOSURGERY® utilizzata all'interno della nostra clinica consente un taglio micrometrico per una chirurgia minimamente invasiva con la massima precisione e sensibilità intra-operatoria.
Offre la massima visibilità intra-operatoria. L’effetto di cavitazione della soluzione fisiologica porta ad un sito chirurgico privo di sanguinamento.

Durante il taglio dell’osso non verranno lesi nervi, vasi sanguigni o membrane. Infatti PIEZOSURGERY® offre la massima sicurezza sia per i chirurghi che per i pazienti.