Approfondimenti

Buone pratiche per mantenere denti sani

Lavarsi i denti, bandire gli zuccheri, ma anche alimentarsi in modo sano. Ecco poche e semplici regole da seguire scrupolosamente

Per alcuni è solo l’inizio di un lungo e meritato riposo, per altri il momento perfetto per dedicarsi a divertimenti e hobby dimenticati. Per tutti, in ogni caso, è il periodo più atteso dell’anno che comprende sole, spiagge, buon cibo e tanto, tanto relax.
Parliamo dell’estate, ovviamente.
Non vorrete mica rovinarvi le vacanze a causa di eccessi e pessime abitudini alimentari che minano la salute dei vostri denti, vero?

Ecco i nostri consigli per mantenere denti sani anche in vacanza:


LAVARSI I DENTI OVUNQUE CI SI TROVI

Siete tipi da spiagge bianchissime e mare azzurro o preferite un luogo meno affollato e più fresco come la montagna? Qualunque sia il vostro luogo da sogno non dimenticate di portare sempre con voi spazzolino e dentifricio per mantenere i denti sani.
È buona abitudine lavare i denti 2-3 volte al giornoBuone abitudini prevedono di lavare i denti regolarmente, utilizzare il collutorio almeno una volta a settimana e il filo interdentale quotidianamente. In vacanza però non sempre è possibile seguire queste sane abitudini.
Il nostro consiglio è di portare sempre con sé gomme da masticare, rigorosamente senza zucchero. Alcuni esperti consigliano di masticare per circa 10 minuti un chewing gum privo di zucchero (meglio se allo xilitolo) se si è proprio impossibilitati a ricorrere allo spazzolino.


FRULLATI A TUTTA FORZA!

frullati-estate.jpg

Troppo caldo? Meglio rilassarsi a bordo vasca con un bel frullato o un succo di frutta fresco, ma attenzione alle bevande zuccherate che possono intaccare lo smalto dei vostri denti sani.

Bando a succhi preconfezionati e bevande gassate che, oltre a danneggiare il vostro sorriso, minano la forma fisica. Meglio scegliere frullati di frutta o smoothies. Buoni, freschi e salutari.


IL SEGRETO STA NEL CALCIO

I dottori di tutto il mondo anche quest’anno tornano a ricordarci un concetto chiave dell’estate: nei periodi più caldi è doveroso bere tanta acqua, consumare grandi quantità di frutta e verdura e alimentarsi correttamente.

Ne va della vostra salute in generale, ma anche di quella dei denti. Tra una nuotata e l’altra, ricordate di mangiare frutta e verdura crude, ideali per pulire i denti e massaggiare le gengive.

Un ruolo fondamentale per mantenere denti sani a lungo è svolto dai latticini, alimenti ricchi di calcio, fosforo e proteine che permettono di fissare il fluoro e ridurre la formazione della placca dentale.
Il nostro consiglio? Se non siete degli abituali consumatori di formaggi, latte o yogurt, provate a masticare 1 pezzettino di formaggio a fine pasto. Vi aiuterà a bilanciare il PH naturale della bocca e ridurre il rischio di carie.


D COME DENTI SANI

vitamina-d-estate.jpg

In vacanza e, in generale, durante tutto l’anno l’apporto di calcio associato alla vitamina D e C assicura una dentatura sana e forte. Tanti i cibi ricchi di vitamina D: salmone, aringa, sgombro, burro, fegato, etc…

E per tanti di voi convinti che in estate (e in mancanza di arance) la vitamina C sia impossibile da trovare, vogliamo smentirvi. Largo a kiwi, fragole, ma anche a broccoli, cavolo, pomodori e patate che vanno cucinati evitando cotture eccessivamente prolungate, così da mantenere attive le proprietà della vitamina C.