Tecnologie

Diagnocam: diagnosticare la carie senza radiografie

L’assenza di radiazioni rende Diagnocam ideale per tutti, ma in modo particolare per i bambini e per le mamme in dolce attesa

Il nostro studio è costantemente alla ricerca di soluzioni all’avanguardia per la salute dei nostri pazienti.

Investiamo nelle migliori tecnologie per fornire le cure ottimali e lavoriamo molto sulla prevenzione e sulla diagnosi precoce. Uno strumento estremamente utile a questo scopo è la Diagnocam, un nuovissimo strumento che ci permette di fare diagnosi di carie senza usare lastre e radiazioni. È  il primo strumento dotato di una videocamera che utilizza la struttura anatomica del dente per diagnosticare la carie in modo sicuro.

diagnocam1.jpg

Diagnocam permette di fare diagnosi di carie senza usare lastre e radiazioniIl principio con cui funziona è la trans-illuminazione e sfrutta la capacità del dente di essere attraversato dalla luce, apparendo agli occhi di uno speciale sensore come se fosse illuminato dal suo interno.

Le zone di ombra all’interno di questa immagine rappresentano la carie. La grande sensibilità di questa telecamera laser permette di rilevare la carie già nelle fasi iniziali e l’assenza di radiazioni “raggi X” ci consente un utilizzo della telecamera ad ogni controllo, rendendo questo strumento ideale nella prevenzione.

diagnocam2.jpg

Diagnocam garantisce una sicurezza diagnostica addirittura superiore alle radiografie, che sono risultate meno precise nel rilevare la carie ai suoi inizi, in particolare quelle fra i denti e che si sviluppano sulla superficie masticante.